Ravenna: sottrae i figli alla moglie e fugge in Tunisia

Ravenna: sottrae i figli alla moglie e fugge in Tunisia

Ravenna: sottrae i figli alla moglie e fugge in Tunisia

RAVENNA - Ha sottratto alla moglie dalla quale si sta separando i figlioletti di 2 e 4 anni e ha lasciato l'Italia per la Tunisia con una motonave di linea. Un tunisino di 40 anni, H.K.H. le sue iniziali, è stato denunciato dalla Polizia di Ravenna per sottrazione di minori. L'uomo era già stato denunciato in passato dalla moglie per maltrattamenti.  Con la scusa di portarli a giocare all'aperto, l'extracomunitario ha portato sabato pomeriggio i figli fuori città.

 

Alcune ore più tardi, dopo una telefonata alla moglie per tranquillizzarla, l'uomo ha dato più notizie. A quel punto la donna, preoccupata per i figli, ha chiesto l'intervento del 113.  Subito sono scattate le indagini della Squadra Mobile che hanno permesso di accertare che l'uomo insieme ai due bimbi avevano lasciato l'Italia per la Tunisia con una motonave di linea sulla quale si era imbarcato a Genova.

 

Il 40enne dopo due giorni di silenzio ha chiamato la moglie comunicandole che se rivuole i figli dovrà essere lei ad andare in Africa ma solo dopo aver ritirato le denunce a suo carico. La donna, originaria dell'Est Europa, è tutelata dall'avvocato Umberto Francesco Furnari. Gli organi di polizia internazionale stanno verificando la presenza del 40enne in Tunisia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -