Ravenna, spaccio di eroina. Tre extracomunitari in manette

Ravenna, spaccio di eroina. Tre extracomunitari in manette

Ravenna, spaccio di eroina. Tre extracomunitari in manette

RAVENNA - E' di tre arresti il bilancio di un servizio antidroga svolto nella tarda serata di mercoledì dai Carabinieri della stazione di via Alberoni. In manette sono finiti B.G.A.A., tunisino classe 1992, K.K, nato in Marocco nel 1990 e K.Y., classe 1986, tutti non in regola con il permesso di soggiorno. I militari hanno individuato il loro appartamento, considerato base per l'attività di smercio illegale, in via Negri. Quindi il blitz ha confermato i sospetti.

 

In casa c'erano circa 140 grammi di eroina, già suddivisa in dosi, materiali per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente ed una bilancina di precisione. Sequestrati anche 220 euro in contanti, presumibile provento dell'illecita attività, e 13 telefoni cellulari usati per i contatti con gli acquirenti. A conclusione dell'attività, sono stati tutti associati al carcere di Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -