Ravenna: spettacolo e divertimento al Pala De Andrè con il "Motorshow"

Ravenna: spettacolo e divertimento al Pala De Andrè con il "Motorshow"

Ravenna: spettacolo e divertimento al Pala De Andrè con il "Motorshow"

RAVENNA - Dopo i campioni di paracadutismo del Pull Out Ravenna, scesi con precisione millimetrica sulla pista del "Car Motor Bike Show" al Pala De Andrè, altri "angeli" , in questo caso attrezzati con potenti moto Yamaha 250, hanno fatto meravigliare il pubblico della manifestazione ravennate dedicata al mondo delle ruote e dei motori. Si tratta di tre funambolici centauri, fra cui il 23enne ravennate Miki Monti, che hanno compiuto spettacolari esibizioni di cross freestyle con evoluzioni a 10 metri d'altezza, salti mortali compresi.

 

> GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Diverse altre prove e dimostrazioni, ad alto tasso di adrenalina, fra cui il mostruoso dragster del Team Ferretti (capace di "bruciare" 400 metri in 6 secondi) e l'arrivo da Modena di un decina di rosse fuoriserie del Club Enzo Ferrari, hanno caratterizzato la due giorni dei veicoli a ruota al Pala De Andrè, conclusa domenica sera . 


Inaugurata ufficialmente, nell'area sotto la cupola del Pala De André riservata alle auto d'epoca, dall'assessore comunale al turismo e commercio Andrea Corsini, la rassegna ha registrato la presenza di oltre 2.500 persone fra appassionati, curiosi e anche molte famiglie con bambini, che hanno partecipato alle varie esibizioni in pista e visitato gli stand con centinaia di veicoli in esposizione. 


Va sottolineato che parte degli incassi saranno devoluti all'associazione onlus Lucé che si occupa dell'assistenza degli ammalati di cancro. La manifestazione, organizzata da Reclam, è stata animata dallo staff di Radio Rcb.


Appuntamento il prossimo anno, per la seconda edizione di Car Motor Bike Show, ancora più articolata e ricca di eventi dedicati alla Romagna dei motori (e delle bici).


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -