RAVENNA - Squadra Mobile sequestra oltre 15 chili di hashish

RAVENNA - Squadra Mobile sequestra oltre 15 chili di hashish

RAVENNA – Non si sono fermate con l’arresto dei quattro cittadini marocchini avvenuto il 7 novembre scorso a Faenza e a Villanova di Bagnacavallo le indagini della Sezione antidroga della Squadra Mobile di Ravenna finalizzata alla prevenzione e alle repressione del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli agenti hanno rinvenuto nascosti all’interno di una Fiat Bravo in uso agli indagati, parcheggiata a Villanova, ben 15,5 chilogrammi di hashish divisi in panetti.


Le indagini hanno avuto inizio lo scorso 7 novembre in occasione degli arresti del 30enne Issam Caouthar, domiciliato a Torino, del 25enne Youssef Naoui, pluripregiudicato anch’egli residente a Torino, del 39enne El Habib Hsikou, domiciliato a Villanova di Bagnacavallo, e di Mohamed Rih, 48enne domiciliato a Cinisello Balsamo (Milano). In quell’occasione gli agenti sequestrarono 4,5 chilogrammi di hashish. A questi se ne sono aggiunti altri 500 grammi della medesima sostanza rinvenuti all’interno di una Y10 a Bagno di Bagnacavallo.


Mercoledì pomeriggio, nel corso di una nuova operazione della Squadra Mobile, sono stati rinvenuti altri 15,5 chilogrammi di hashish occultati all’interno di una Fiat Bravo. Il dirigente Stefano Rossi ha spiegato come all’ingrosso il “fumo” possa essere acquistato a circa 3 – 4 euro al grammo, mentre al dettaglio frutterebbe tra i 9 ed i 13 euro.

Foto Massimo Argnani

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -