Ravenna: stabile occupato abusivamente restituito al proprietario

Ravenna: stabile occupato abusivamente restituito al proprietario

RAVENNA - Nell'ottica dei controlli a tutela della regolarità delle residenze e del legittimo uso delle proprietà immobiliari, va segnalato l'intervento, avvenuto nei giorni scorsi, grazie al quale la Polizia municipale ha restituito al legittimo proprietario un immobile abusivamente occupato.

 

Alle prime ore dell'alba del 23 settembre, infatti, tre pattuglie della polizia Municipale, con la presenza di tre ufficiali di Polizia giudiziaria, facendo seguito a segnalazione di un cittadino, che lamentava l'occupazione abusiva di uno stabile, di sua proprietà, da parte di alcune persone, hanno fatto irruzione in un edificio rurale in via Romea nord.

 

All'interno della casa, tra le mura fatiscenti, fra plastica e immondizia sparse ovunque, gli agenti hanno trovato cinque giacigli, formati da materassi e brandine abbandonati, dove, verosimilmente, avevano passato le notti persone senza fissa dimora.

 

Gli operatori hanno poi recuperato e portato, al comando di piazza Mameli, un ciclomotore Aprilia sprovvisto di targa ma negativo alla visura di furto, e un velocipede grigio da uomo, marca Squirrel.

A seguito dell'intervento della Polizia Municipale, la proprietà ha potuto attivare il servizio di pulizia e bonifica dello stabile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -