Ravenna, stand natalizio a Speyer con il gemellaggio

Ravenna, stand natalizio a Speyer con il gemellaggio

Ravenna, stand natalizio a Speyer con il gemellaggio

RAVENNA - Un fine anno ricco di iniziative ha caratterizzato i rapporti di gemellaggio fra Ravenna e Speyer. Anche quest'anno, su invito della municipalità tedesca, Ravenna ha partecipato al "Mercatino di Natale", un appuntamento molto importante tra gli eventi della tradizione natalizia di Speyer dedicati alle città gemelle. La rappresentanza ravennate ha goduto di grande visibilità con la gestione di diversi stand espositivi-informativi.

 

"Una vetrina ravennate" sulla Massimilianstrasse, principale via del centro storico. Per organizzare la presenza di Ravenna a questo appuntamento, che ha registrato anche una notevole presenza di ravennati, il Comune di Ravenna ha collaborato con l'Associazione "Amici di Speyer" e il suo presidente Bruno Bassini e con la corrispondente Associazione tedesca "Amici di Ravenna" e la sua presidente Barbara Mattes.

 

La nostra città ha potuto promuoversi attraverso informazioni turistiche e mostre d'arte, con l'esposizione di opere e la partecipazione degli artisti Hangu Costantin, Franco Montanari, Elvira Riviezzo e Piero Strada; con stand di prodotti di artigianato artistico, mosaici e specialità eno-gastronomiche romagnole. Il 2010 è stato inoltre l'ultimo anno di mandato del Sindaco Schineller, grande amico ed estimatore di Ravenna, che ha guidato l'Amministrazione comunale di Speyer per 29 anni da vice-Sindaco e da Sindaco.

 

Su mandato del Consiglio comunale, Schineller ha voluto lasciare una particolare testimonianza a ricordo degli ottimi rapporti instaurati fra le due città: ha conferito la cittadinanza onoraria di Speyer - con dicitura "persona amica della città", a Noemia Piolanti, Dirigente Capo Area responsabile dei rapporti internazionali del Comune di Ravenna, "in riconoscimento dei significativi meriti nel campo del gemellaggio Ravenna - Speyer". "Dopo ventun anni di gemellaggio - recita fra l'altro la motivazione - le città di Ravenna e Speyer sono legate da stretti vincoli di amicizia. L'impegno straordinario, ben oltre gli obblighi di servizio, da parte di Noemia Piolanti ha reso vivo e prolifico questo legame".

 

Proprio in questi giorni è giunta al Sindaco Matteucci una lettera di saluto alla nostra città, da parte del Sindaco Schineller. Matteucci, a sua volta, ha scritto una calorosa lettera di ringraziamento al collega tedesco, cogliendo l'occasione per formulargli i migliori auguri di fine anno e fine mandato.

"Speyer e Ravenna - scrive Matteucci - hanno progetti comuni che daranno frutti. Con Lei ho condiviso il pensiero che la valorizzazione dei patrimoni locali e l'impegno a perseguire obiettivi comuni arricchiscano le nostre comunità, rafforzino le loro identità, incrementino l'offerta culturale che esse esprimono, le facciano uscire dai localismi e permettano il confronto con quanto di meglio sta maturando in ambito europeo.

 

Grazie per la sincera amicizia, grazie per aver creduto nella nostra città, grazie per averci dato l'opportunità di conoscere ed apprezzare la città di Speyer, grazie per la stima personale che ricambio con gli auguri più belli di nuove soddisfazioni e di nuove interessanti sfide. Le porte della città di Ravenna saranno per Lei, caro Sindaco, sempre aperte".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -