Ravenna: stasera concerto di Natale per combattere la Sla

Ravenna: stasera concerto di Natale per combattere la Sla

La soprano polacca Anna Kostrzynska, il cantante Gianluca Fantelli e il coro di san Sigismondo di Bologna saranno protagonisti domenica 12 con inizio alle 20,30 del Concerto di Natale

"MILLE VOCI PER LA SLA", che si terrà nell'AUDITORIUM SANTA UMILTA', in via Pascoli 15 a Faenza.

 

La manifestazione che sarà presentata dalla vice campionessa mondiale di braccio di ferro, Anna Maria Gianfredi avrà lo scopo principale di mettere in risalto l'opera di AssiSLA nella ricerca  per la sclerosi laterale amiotrofica, malattia meglio conosciuta ai più come "quella dei calciatori".

 

Iniziativa sostenuta soprattutto dall'amministrazione comunale della città di Faenza, che, anche  a seguito dell'apertura di un presidio medico in Romagna che si occupa di SLA, ha voluto ribadire quanto è stato fatto e quanto ancora c'è da fare nella ricerca  in questo settore, portato a conoscenza di tutti situazioni che molto spesso venivano liquidate con un:

"tanto è un problema che riguarda solo gli altri."

 

Il Sindaco di Faenza Giovanni Malpezzi, come già fece in occasione della sua partecipazione alla festa di Cervia il 6 agosto "Oltre il Muro", ha ribadito: "Giornate come queste non sono solo da ripetere, ma anche da intensificare".

 AssiSLA, che è affiancata anche da l'Unione Stampa Sportiva Italiana e dalla sua emanazione regionale (GERGS), vuole condividere il periodo natalizio con un'iniziativa di buon valore artistico grazie alla grande disponibilità dimostrata dai protagonisti che si sono prestati a esibirsi a titolo completamente gratuito.

Come detto saranno protagonisti della serata Anna Maria Gianfredi, vice campionessa mondiale di braccio di ferro nella veste di presentatrice, Anna Kostrzynska, soprano lirico di livello internazionale,che con la sua splendida voce, ci allieterà con alcune canzoni tipiche di Natale,  il Coro di San Sigismondo di Bologna, gruppo di studenti universitari che intratterrà il pubblico con musica polifonica prevalentemente sacra e Gianluca Fantelli, il cantante che vive il problema in prima persona in quanto affetto dalla Sla, ormai noto per i suoi vari successi musicali, che in quella serata pubblicizzerà l'uscita del suo libro, con la lettura di alcuni brani tratti dalla sua ultima fatica letteraria.

La serata vedrà presente oltre al Sindaco di Faenza,Giovanni Malpezzi,  forte sostenitore di AssiSLA, anche numerosi rappresentanti delle istituzioni amministrative e mediche.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -