Ravenna, stazione vecchia e obsoleta: "pochi collegamenti e servizi inadeguati"

Ravenna, stazione vecchia e obsoleta: "pochi collegamenti e servizi inadeguati"

Ravenna, stazione vecchia e obsoleta: "pochi collegamenti e servizi inadeguati"

Sei mesi di lavori in stazione e non e' stato nemmeno inserito un ascensore o un mezzo per superare le barriere architettoniche. E poi mancano le corse, i servizi non sono sufficienti: dovrebbero intervenire gli enti locali. La lamentela arriva dal consigliere comunale a Ravenna Gianfranco Spadoni. Senza contare che la stazione "e' considerata di bassissimo livello soprattutto collegamenti diretti a Bologna, a Rimini e a Ferrara", anche se per la citta' estense pare siano previsti incrementi dei servizi.

 

Il nodo piu' grave, per Spadoni, "e' la scarsita' del numero dei collegamenti, la lentezza delle corse, l'inadeguatezza dei vagoni ed il loro scarso comfort, oltre ad altri motivi sufficienti per classificare Ravenna fra le citta' piu' isolate d'Italia".

 

Gli enti locali, Provincia, Comune e Camera di Commercio dovrebbero quindi esercitare "con il dovuto vigore, adeguate sollecitazioni presso la Regione, Fer e Trenitalia", per migliorare la situazione "da dopoguerra".

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -