Ravenna, targa a caro prezzo per un giovane scooterista

Ravenna, targa a caro prezzo per un giovane scooterista

RAVENNA - Si trovava in sella ad un ciclomotore, a S. Alberto, quando, fermato per controlli di polizia stradale da una pattuglia della Municipale, Ufficio Forese ha esibito un certificato di idoneità alla guida rilasciato in Romania, non valido in Italia. Da ulteriori accertamenti è emerso che il veicolo era provvisto di targa diversa da quella indicata sul certificato di circolazione. Nei guai è finito un giovane romeno di 21 che è stato sanzione per violazione del codice della strada.

 

Lo straniero ha violato la normativa riguardante la "conduzione di ciclomotore senza certificato di idoneità alla guida" e perché lo stesso era "munito di targa non propria". Violazione, quest'ultima, per la quale non è ammesso il pagamento in misura ridotta ma una sanzione che va dai 1.725 a 6.903  Euro. Il mezzo è stato sottoposto a fermo per tre mesi. Nei confronti del proprietario del ciclomotore, un connazionale del conducente, sono scattate le sanzioni per averne consentito la guida a una persona non in possesso di idoneo titolo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -