Ravenna, Tecnopoli ai blocchi di partenza. In arrivo i fondi per assumere ricercatori

Ravenna, Tecnopoli ai blocchi di partenza. In arrivo i fondi per assumere ricercatori

Ravenna, Tecnopoli ai blocchi di partenza. In arrivo i fondi per assumere ricercatori

RAVENNA - Il Cda dell'Ateneo di Bologna ha dato nei giorni scorsi il via libera alla convenzione con la Regione Emilia Romagna per l'avvio dei Tecnopoli sul territorio regionale. Con la firma della Regione, attesa entro l'anno, potranno quindi partire i sette Centri Interdipartimentali di Ricerca Industriale (CIRI) dell'Università di Bologna costituiti nel luglio scorso nelle varie tematiche connesse alla ricerca industriale e al trasferimento tecnologico.

 

Ravenna, come da tempo noto, si dedicherà in particolare all'Energia e alla Nautica. "Siamo a una svolta decisiva - spiega Massimo Ricci Maccarini, che partecipa al Consiglio di amministrazione di Ateneo in qualità di rappresentante degli Enti di sostegno romagnoli (UniRimini, Serinar e Fondazione Flaminia) - in cui Università e Sistema territoriale si giocano una partita importante: ora infatti si presenta la sfida di una adeguata gestione delle risorse al fine di produrre ricerca e innovazione, pilastri dello sviluppo economico del territorio".

 

A questo proposito, le risorse complessivamente assegnate ai CIRI corrispondono a 42 milioni di euro (di cui il 50 per cento provenienti da Regione Emilia Romagna) che serviranno per la realizzazione di programmi di ricerca industriale, l'acquisto di attrezzature e l'assunzione di personale.

 

In particolare, dall'ultima seduta del Cda di Ateneo è emerso che la parte di fondi destinata al reclutamento del personale di ricerca necessario per far partire i programmi di ricerca nell'ambito dei CIRI sarà anticipata dall'Ateneo. I bandi di concorso saranno quindi presumibilmente emessi in tempi brevi, entro quest'anno o nei primi mesi del 2011.

 

"Nel giro di breve  - continua Ricci Maccarini - si apriranno dunque nuove prospettive per i giovani ricercatori. Anche Ravenna, ottenuta la firma della Regione, a questo punto entrerà nella fase operativa dei Tecnopoli della ricerca".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -