Ravenna, Tecnopolo. Per Matteucci "grande opportunità per l'economia ravennate"

Ravenna, Tecnopolo. Per Matteucci "grande opportunità per l'economia ravennate"

Ravenna, Tecnopolo. Per Matteucci "grande opportunità per l'economia ravennate"

RAVENNA - La grande opportunità del Tecnopolo per l'economia ravennate, è stata ribadita dal Sindaco Fabrizio Matteucci nel suo saluto di apertura al convegno inaugurale di Nautilus. "In giugno - ha ricordato Matteucci - sono stati approvati dagli enti locali, dalla Regione e dall'Università di Bologna gli atti che assegnano al Tecnopolo di Ravenna i primi 2,9 milioni di euro per la realizzazione di programmi di ricerca nel campo della nautica e dell'energia, nonchè per l'adeguamento della sede provvisoria".

 

>LE IMMAGINI DELLA PRESENTAZIONE, foto di Massimo Argnani

 

"Ci attendiamo - dice il sindaco - che arrivino ulteriori risorse della Regione, attraverso un cofinanziamento di circa 1 milione di euro dal bando distretti,  sui progetti di ricerca delle imprese ravennati nel campo della nautica e dell'energia.  Si tratta di progetti nati con l'obiettivo di integrarsi con il Tecnopolo, mettendo in sinergia i ricercatori delle imprese con quelli appunto del Tecnopolo. Con Nautilus, grazie a ulteriori 700mila euro che la Regione ha assegnato al polo di Forlì dell'Università di Bologna, abbiamo la possibilità di arricchire ulteriormente l'attività del Tecnopolo della Nautica di Ravenna."

 

"A Ravenna - conclude Matteucci - il Tecnopolo della Nautica e dell'Energia oggi è già una realtà. Tutte queste risorse umane e finanziare che stiamo concentrando su Ravenna,  sono un primo riconoscimento del lavoro che abbiamo fatto in questi mesi per riorganizzare il sistema della ricerca sul nostro territorio mettendo in collegamento imprese, enti di ricerca e Università di Bologna e concentrando l'attività su alcuni progetti d'interesse comune. Stiamo costruendo seriamente e concretamente la prospettiva di accompagnare la crescita e la qualificazione del nostro sistema produttivo con lo sviluppo della ricerca e il supporto all'innovazione. Non sarà un lavoro semplice e ci vorrà un po' di tempo per raccoglierne i frutti, ma abbiamo il dovere di intraprendere questo percorso".


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -