Ravenna, tensioni nella maggioranza. Il Pri chiede un 'rilancio'

Ravenna, tensioni nella maggioranza. Il Pri chiede un 'rilancio'

Il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci

RAVENNA - Si scalda il clima politico a Ravenna. La direzione del Partito repubblicano ravennate ha approvato un documento in cui chiede un "rilancio" di alcune questioni, fra cui quella spinosa dell'energia (il Pri vorrebbe a Ravenna il rigassificatore, contro l'opinione del sindaco e della Provincia). Il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci dice no ad una ‘verifica': "La verifica e' necessaria quando le cose non vanno bene, il documento del Pri dice l'esatto contrario".

 

Il Pri entra solo "nel merito di alcuni temi- sostiene- dando contributi utili e importanti alla discussione sul futuro della citta' e della nostra economia". Eppure, gli esponenti dell'Edera sostengono che vadano ripensati decentramento (anche per creare le condizioni per abolire in seguito le Province) e organizzazione della macchina pubblica.

 

Ma a contrassegnare il documento dei repubblicani come una sorta di avvertimento all'alleato democratico e' piu' di ogni altra una questione rimasta fuori dalle righe: quella della moschea che il Centro islamico vuole costruire alle Bassette. Non una semplice sala per pregare, ma un vero luogo di culto con tanto di minareto per chiamare a raccolta i fedeli.

 

"Quando avremo il progetto in mano potremo fare le nostre valutazioni", ha sostenuto il segretario dell'Edera, Paolo Gambi, tradendo un certo risentimento per le prime notizie gia' filtrate sul piano attualmente allo studio del settore Urbanistica (quello che per il Pri soffre piu' di "dirigismo").

Tutte sciocchezze per Matteucci, che ignora le ombre e parla solo di luci: "Il passaggio politico centrale del documento", scrive, e' il "giudizio positivo" sull'operato dell'amministrazione. Promossa in effetti su Psc, Rue, Piano del traffico, by-pass e sicurezza. Luci che, per il sindaco, "conferiscono ancora piu' stabilità" a una già "assolutamente solida" maggioranza.

"Condivido il cuore delle considerazioni espresse da Gambi- concede- dirò la mia opinione nell'intervento che svolgero' alla festa dell'Uva", tradizionale appuntamento dei Repubblicani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -