Ravenna: tenta di rapinare passante, in manette albanese 27enne

Ravenna: tenta di rapinare passante, in manette albanese 27enne

Ravenna: tenta di rapinare passante, in manette albanese 27enne

RAVENNA - Con entrambe le mani ha afferrato al collo un cittadino italiano con l'intenzione di rapinarlo. Dopo che un passante gli ha offerto 50 euro si è dato alla fuga. Ma a bloccarlo ci hanno pensato i Carabinieri della locale stazione, su segnalazione di alcuni cittadini, che lo hanno tratto in arresto. In manette con l'accusa di tentata rapina e lesioni personale è finito un disoccupato albanese di 27 anni. L'episodio si è consumato venerdì sera a Lido Adriano.

 

Leonard Asslani, questo il nome del malvivente, già noto alle forze dell'ordine, si è avvicinato alla vittima scelta che stava passeggiando in viale Petrarca. Avvicinatosi, l'avrebbe afferrato al collo con entrambe le mani, determinando un principio di strangolamento, chiedendo il denaro che aveva in suo possesso e terminando l'azione violenta solo dopo l'intervento di una passante, che gli ha offerto una banconota da 50 euro.

 

L'immediato arrivo dei Carabinieri ha consentito di assicurare alla giustizia il malfattore, che intanto aveva tentato di darsi a precipitosa fuga, e di recuperare la banconota da 50 euro. La vittima, trasportata presso l'ospedale civile di Ravenna, è stata ricoverata con una prognosi di sette giorni. L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della stazione di Ravenna, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -