Ravenna, terribile schianto contro un albero: tre feriti

Ravenna, terribile schianto contro un albero: tre feriti

Ravenna, terribile schianto contro un albero: tre feriti

RAVENNA - Brutto schianto sabato pomeriggio a Lido Adriano, in viale Manzoni. Una "Lancia Delta" integrale, vecchio modello, stava procedendo nella corsia nord, quando, per cause al vaglio alla PolStrada, è sbandata, finendo contro un platano ed una "Fiat Punto" parcheggiata nei pressi dell'albero, distruggendola completamente. L'auto si è quindi fermata di traverso a ridosso del fossato. Il bilancio di questo terribile botto è di tre feriti, tutti trentenni.

 

>LE IMMAGINI DEL PAUROSO SCHIANTO, Rafotocronaca

 

Il più grave è stato trasportato con l'elimedica decollata da Ravenna all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, mentre gli altri due al "Santa Maria delle Croci". Sul posto, oltre ai sanitari del ‘118' con due ambulanze e l'auto col medico a bordo, anche i Vigili del Fuoco per la messa in sicurezza del veicolo ed i Carabinieri, che hanno provveduto a chiudere la strada e a coordinare la viabilità.


Ravenna, terribile schianto contro un albero: tre feriti

Commenti (4)

  • Avatar anonimo di jjletho
    jjletho

    Le sanzioni ci sono ma spesso è troppo tardi quando possono essere applicate, è l'educazione civica che manca alle persone la consapevolezza del valore della propria e altrui vita.

  • Avatar anonimo di saw
    saw

    direi vedendo le condizioni dell'auto che non era una scampagnata tra amici ma una folle corsa che sarebbe potuta degenerare lasciando vittime innocenti....direi che sarebbe il caso di riguardare il codice della strada inasprire le pene e sopratutto farle scontare non si può continuare a vedere incidenti di questo tipo e far finta che tutto vada bene'bisogna dare pene esemplari a chi corre e si mette al volante sotto effetto dell'alcol e droghe................... la vita è un diritto

  • Avatar anonimo di alessandrat
    alessandrat

    a 30 anni non sono neopatentati! Quindi la solita polemica dei giovani alla guida con auto potenti non la vedo.. Putroppo é la testa che manca a 20 30 50 anni..

  • Avatar anonimo di AUI
    AUI

    "per cause al vaglio alla PolStrada"?! A me pare ovvio: auto potente, giovani a bordo... diciamo che è già qualcosa se non c'è scappata l'ennesima vittima di questa insensata voglia di correre, senza essere in grado di gestire il mezzo. Ed in zona abitata, poi!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -