Ravenna, torna "Fashion Night"

Ravenna, torna "Fashion Night"

RAVENNA - "Fashion Night 2010", l'evento moda organizzato da CNA e Confartigianato di Ravenna, rinnovata e arricchita nello scenario coreografico, si ripropone di affermarsi come uno tra i più importanti appuntamenti artistici e culturali di qualità per la città. Tra le particolarità di questa edizione il nuovo format - come evidenziato dal sottotitolo "l'Acqua" - che nasce dall'idea di rimarcare il forte legame della città col mare.

 

La presentazione per l'edizione 2010 verrà affidata al "veterano" Julian Borghesan, per la quarta volta consecutiva sul palco di Fashion Night, che per questa edizione verrà affiancato dall'affascinante showgirl, Lydie Pages.

 

L'evento sarà inoltre caratterizzato dalla brillante presenza di Antonio Casanova, illusionista ravennate di fama internazionale, cui è stato assegnato il prestigioso Merlin Award, l'Oscar della Magia della International Society of Magician.

 

Altra presenza sul palcoscenico di "Fashion Night 2010", sarà quella di Steve la Chance, il ballerino e coreografo statunitense insegnante di danza jazz all'interno della famosa scuola televisiva "Amici" di Maria De Filippi. Steve la Chance, direttore artistico presso l'IDA Ballet Academy di Ravenna, presenterà la performance di alcuni degli allievi dell'Accademia.

Nel corso della serata il sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci, consegnerà all'attrice Chiara Muti un riconoscimento da parte della città.

 

In qualità di produttore esecutivo dell'evento è stata chiamata, anche per questa edizione, l'agenzia WAP di Lugo, partner ormai storico dell'evento.

La kermesse si svolgerà nel contesto degli eventi di " Ravenna Bella di Sera", con il chiaro intento di sostenere le piccole e medie imprese di produzione presenti sul territorio in un percorso di maggiore visibilità e nell'ottica di una valorizzazione delle produzioni locali, caratterizzate da notevoli punti di eccellenza. In passerella verranno presentate le ultime collezioni di sette imprese della nostra provincia che, di fronte a scenari competitivi sempre più complessi, hanno mantenuto sul nostro territorio know-how e produzione, affidandosi alla ricerca di una sempre maggior qualità dei capi realizzati e a una continua ricerca estetica e dei materiali.

 

L'evento è patrocinato dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Provincia di Ravenna e si svolge con la collaborazione del Comune e della Camera di Commercio, a testimonianza di quanto le istituzioni locali manifestino, anche in un momento così difficile per le nostre imprese, il loro sostegno per la realizzazione di eventi espressione di un grande impegno culturale, artistico e tecnologico, in un'ottica di sistema, al fine di ottimizzare risorse e professionalità a favore del sistema moda.

 

Nella provincia di Ravenna operano alcune imprese molto importanti sul piano nazionale e internazionale del settore moda e, accanto a queste, si collocano moltissime altre piccole imprese - quasi 500 secondo l'Osservatorio della Camera di Commercio della nostra Provincia.

Un settore davvero importante per il nostro territorio, caratterizzato da molte aziende che lavorano per conto terzi, e da diverse realtà che lavorano in conto proprio realizzando direttamente i capi da commercializzare. Per valorizzare le produzioni locali, caratterizzate da notevoli punti di eccellenza e spesso orientate a segmenti di mercato medio-alti, la CNA e la Confartigianto della nostra provincia si prefiggono, unitariamente, di supportare le piccole e medie imprese presenti sul territorio, in un percorso

 

 

 

 

 

di maggiore visibilità, consapevoli che gli attori delle politiche locali in primis devono sostenere la crescita e l'evoluzione della piccola impresa.

 

L'auspicio è che la risonanza e la visibilità dell'evento possano varcare i confini della provincia attraverso i più diffusi mezzi di comunicazione, quali la stampa di settore, locale ed economica, nonché la radio e la televisione.

 

Dopo i consensi e gli apprezzamenti unanimi raccolti dalle prime quattro edizioni, "Fashion Night 2010 - l'Acqua" raccoglie la sfida e si prepara a regalare alla città e alla cittadinanza una serata indimenticabile.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -