RAVENNA - Traffico di anabolizzanti, Morganti chiede il rito abbreviato

RAVENNA - Traffico di anabolizzanti, Morganti chiede il rito abbreviato

RAVENNA – Entra nelle fasi finali il processo per il traffico di anabolizzanti stroncato nel giugno del 2004 nel corso dell’operazione “Anabolik” e che portò all’arresto di 19 persone. Andrea Morganti, il 44enne cervese accusato di esser a capo dell’organizzazione che secondo gli inquirenti aveva messo in vendita medicinali ed anabolizzanti per un valore di circa 300 mila euro, ha chiesto il rito abbreviato e sarà processato il prossimo 17 aprile davanti al gup Danila Indirli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altre undici persone hanno chiesto il rito abbreviato: per sei di queste sono stati chieste pene tra uno e tre anni di reclusione. Sono solo quattro gli indagati che hanno scelto di essere processati secondo il rito ordinario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -