Ravenna: tre arresti da parte della Squadra Mobile

Ravenna: tre arresti da parte della Squadra Mobile

Ravenna: tre arresti da parte della Squadra Mobile

Nella giornata di mercoledì gli agenti della Squadra Mobile di Ravenna hanno proceduto all'arresto di tre persone in relazione ad altrettante operazioni di Polizia Giudiziaria. Roberto Fariselli, 42enne di Ravenna, ivi residente, è stato arrestato in ottemperanza al provvedimento, emesso dall'Ufficio di Sorveglianza di Bologna, con il quale gli è stato sospeso (per fatti reati concernenti gli stupefacenti) il beneficio degli arresti domiciliari. E' stata così disposto l'accompagnamento in carcere.

 

Nella tarda mattinata è stato invece arrestato un quarantunenne di Castiglione di Cervia (RA), in esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal  Tribunale di Ravenna - Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari. Il provvedimento è scaturito, quale aggravamento, in sostituzione della misura dell'allontanamento dalla casa familiare disposta in relazione ai reati di maltrattamento in famiglia e violenza sessuale. Per tale ragione, per garantire l'anonimato delle vittime, non vengono diffuse le generalità dell'arrestato.

 

Nel tardo pomeriggio si è ha proceduto all'arresto di Vincenzo Del Noce, rintracciato presso la propria abitazione, colpito da ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Ravenna. L'uomo doveva scontare 8 mesi di reclusione ed 400 euro di multa per il reato di furto aggravato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -