Ravenna: tre arresti dei Carabinieri

Ravenna: tre arresti dei Carabinieri

RAVENNA - Tre arresti dei Carabinieri della Compagnia di Ravenna nella giornata di venerdì. I primi due, due giovani italiani, sono stati tratti in arresto perchè per loro la magistratura ha disposto la revoca dei benefici di cui godevano, disponendone l'accompagnamento in carcere. Uno di essi, allontanatosi arbitrariamente dalla comunità gestita dai servizi sociali cui era stato affidato, stato rintracciato nei pressi della stazione ferroviaria, forse nel tentativo di prendere un treno e lasciare la città.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ultimo arresto invece, nella nottata, ha riguardato un giovane tunisino, Gerib Habib, di 33 anni, che stato notato in atteggiamento sospetto dalla pattuglia della Radiomobile. All'atto del controllo ha fornito ai militari un nome falso ma dal controllo delle impronte digitali emerso la falsità delle sue dichiarazioni e che in passato aveva gi fornito, in occasione di altri controlli, ben 12 differenti identità. Arrestato, ha patteggiato 8 mesi durante il direttissimo di sabato mattina.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -