Ravenna, tre imprese 'storiche' premiate nella Capitale

Ravenna, tre imprese 'storiche' premiate nella Capitale

Ravenna, tre imprese 'storiche' premiate nella Capitale

RAVENNA - Mercoledì 8 giugno 2011, in occasione della 133^ Assemblea degli amministratori della Camere di commercio d'Italia, si tiene a Roma, presso Palazzo Colonna, la cerimonia di premiazione di 150 imprese ultracentenarie iscritte nel Registro delle Imprese Storiche Italiane (RISI) che hanno contribuito significativamente al processo di costruzione dell'identità unitaria del Paese e al suo progresso sociale ed economico. Tra la premiate, tre imprese sono di Ravenna.

 

Sono: Stabilimento grafico F.lli Lega sas di Faenza (tipografia e casa editrice), O.R.I. di Altini Luigi e C. sas  di Granarolo Faentino (produzione rimorchi e piattaforme industriali) e la lughese Walberti Edizioni & Comunicazione (tipografia e casa editrice).

 

L'evento di oggi conclude ill programma di iniziative promosse dal sistema camerale in occasione del 150° anniversario dell'unità d'Italia e finalizzate alla valorizzazione delle realtà aziendali che, nel tempo, hanno saputo trasmettere alle generazioni successive un patrimonio di esperienze e valori imprenditoriali.

 

E' l'occasione per una riflessione sui caratteri connotativi (culturali, sociali e antropologici) del sistema produttivo italiano: l'economia italiana ha infatti un cuore antico, legato alla nostra storia e ai nostri territori, e parlare dei 150 anni dell'unità d'Italia significa anche valorizzare la capacità, tutta italiana, di produrre cose che piacciono al mondo, come dimostra il successo e la diffusione dell'espressione "made in Italy" quale sinonimo di qualità, creatività e versatilità produttiva.

 

L'attività editoriale e commerciale dello Stabilimento grafico F.lli Lega, i cui testi rappresentano davvero un pezzo di storia faentina,  risale alla fondazione della Tipografia Archi (14 luglio 1707).

 

Luigi Altini discende da una antica famiglia di carradori (costruttori di carri agricoli) romagnoli, la cui attività, iniziata nel 1770 e svoltasi in maniera continuativa, è stata progressivamente soppiantata dai mezzi industriali: rimorchi, carrelli, piattaforme elettroidrauliche...

La storia dell'attuale Walberti Edizioni & Comunicazione affonda invece le radici nell'antica Tipografia Giovanni Melandri, sorta nel 1794.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cerimonia di premiazione delle imprese ultracentenarie conclude il convegno "Italia 150. Le radici del futuro", dopo gli interventi di Ferruccio Dardanello, Presidente Unioncamere, e di Ermete Realacci, Presidente Fondazione Symbola, e le numerose testimonianze di personalità del mondo della cultura, dell'economia, della scienza, della moda, del cinema.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -