Ravenna: tre nuovi master di Slow Food con birra, formaggio e vino

Ravenna: tre nuovi master di Slow Food con birra, formaggio e vino

La condotta Slow Food di Ravenna organizza per i prossimi mesi tre Master of Food.

Si tratta di brevi corsi per iniziare a educare il gusto secondo la filosofia di Slow Food, impegnato per un cibo buono, pulito e giusto, che rivendica il piacere del cibo e della lentezza e opera per la salvaguardia delle produzioni tradizionali e delle biodiversità di tutto il mondo.

Per partecipare occorre essere soci Slow Food. Per i nuovi iscritti la tessera associativa sarà di 25 euro invece che 58. A chi ha meno di 30 anni la quota associativa sarà interamente offerta dalla condotta di Ravenna.

  

Il primo Master in programma (quattro lezioni, di lunedì alle 20.30, il 31 gennaio, il 7, il 21 e il 28 febbraio al ristorante pizzeria Molinetto di Punta Marina Terme) riguarda la birra. I quattro incontri forniranno una panoramica sintetica ma completa sulle materia prime, sulle principali tipologie, sugli stili, sulle zone di produzione e su come imparare a degustare e a riconoscere la buona birra. Verrà proposta la degustazione di 20 birre artigianali e industriali. Saranno inoltre forniti dispense, un libro sulla birra edito da Slow Food Editore e al termine del master verrà proposta una visita a una birreria artigianale. La quota di partecipazione è di 100 euro (85 per i soci sotto i 30 anni) e per iscriversi c'è tempo fino al 22 gennaio.

 

Il secondo corso è dedicato ai golosi di formaggio (quattro lezioni, al martedì alle 20.30, il 15 e il 22 febbraio, l'1 e il 15 marzo all'osteria Sapori Divini di via Mentana): un viaggio nella produzione casearia italiana - fatta di oltre 400 formaggi - nel quale si forniranno le basi teorico-pratiche per riconoscere e valutare le diverse tipologie di formaggio. In ogni incontro una degustazione di almeno quattro formaggi di diverse provenienze e caratteristiche. Saranno forniti dispense e un libro sui formaggi. Al termine del Master visita ad un produttore o un affinatore di formaggi. La quota di partecipazione è di 110 euro (95 per i soci con meno di 30 anni); si accettano iscrizioni fino al 7 febbraio.

  

Infine il terzo corso, "Vino uno", rivolto ai tanti che di se stessi dicono "di vino non capisco nulla, ma vorrei conoscerlo meglio". Le lezioni, quattro, si terranno al lunedì, dalle 20.30, dal 21 marzo all'11 aprile al ristorante Veranda delle Rose, in via Romea Sud. Ogni incontro è suddiviso in due parti: lezione e degustazione di quattro o cinque vini di diverso stile e tipologia, strettamente collegati agli argomenti trattati nella lezione. La quota (140 euro; 125 per i soci under 30) comprende le dispense del corso, il libro "Il piacere del vino", borsa in nylon nera, professionale, contenente sei bicchieri da degustazione. Al termine del Master visita ad una cantina. Le iscrizioni si ricevono fino al 14 marzo.

  

Ci si può iscrivere alla gastronomia I Grisi, via Rava 6. Al momento dell'iscrizione bisogna versare un acconto di 50 euro. Per altre informazioni si può mandare una mail a ccontuzzi@libero.it

Per altre informazioni su Slow Food in generale e sulle attività organizzate dalla condotta di Ravenna in particolare si possono consultare i siti www.slowfood.it e www.slowfoodravenna.it. Slow Food Ravenna è anche su Facebook.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -