RAVENNA - Truffa dell'anello, denunciati sei rumeni

RAVENNA - Truffa dell'anello, denunciati sei rumeni

RAVENNA - Con la solita ''truffa dell'anello'' avevano cercato di vendere ad un passante in viale Pallavicini degli oggetti, apparentemente preziosi, a basso prezzo. L'individuo, anzichè cadere nel tranello, molto probabilmente in quanto conoscente di questo particolare tipo di raggiro, ha richiesto l'intervento del 113. Dopo una breve ricerca i poliziotti hanno rintracciato le due truffatrici e quattro complici di nazionalità rumena, tutti denunciati con l'accusa di tentata truffa.

Gli agenti delle Volanti del Commissariato , grazie all'aiuto del cittadino, sono riusciti ad identificare e a fermare le due truffatrici in piazza Mameli. Con se avevano due braccialetti e otto collane con il marchio di ''oro 18 carati'', ma in realtà erano falsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo sono stati fermati i complici delle due, quattro rumeni a bordo di una Opel Vectra. Un componente della banda aveva con se la somma di 770 euro, molto probabilmente ottenuta dall'illecita attività. I sei, portati in Questura, sono stati denunciati con l'accusa di tentata truffa in concorso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -