Ravenna, ubriaco e con la patente revocata innesca tamponamento

Ravenna, ubriaco e con la patente revocata innesca tamponamento

Ravenna, ubriaco e con la patente revocata innesca tamponamento

RAVENNA - Due gli automobilisti denunciati in stato di ebbrezza dalla Polizia Municipale di Ravenna in tre ore. Il primo intervento è stato effettuato lunedì sera intorno alle 21.30: una pattuglia dell'ufficio infortunistica ha rilevato un tamponamento tra due auto in via Ravegnana. Il responsabile era un 25enne, straniero, risultato positivo alla prova etilometro, evidenziando un tasso alcolemico oltre cinque volte il consentito (2.88 g/l alla prima prova e 2.63 alla seconda).

 

Da ulteriori accertamenti è emerso, inoltre, che l'uomo era alla guida con patente revocata, senza assicurazione e senza avere al seguito la carta di circolazione. Nei suoi confronti, oltre alle previste sanzioni del codice della strada, è scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza con contestuale sequestro del veicolo. Poco dopo la mezzanotte, gli agenti dell'ufficio Emergenza e Sicurezza Stradale, in servizio di controllo nel centro storico, si sono imbattuti in un'autovettura che stava percorrendo la via Raoul Gardini in controsenso.

 

Alla guida, una donna, di 41 anni che ha mostrato da subito, chiari sintomi dovuti all'assunzione di sostanze alcoliche. Sottoposta alla prova con etilometro, è risultata positiva, con un tasso di alcol nel sangue pari ad oltre il doppio del consentito. Gli agenti l'hanno denunciata per guida in stato di ebbrezza, e le hanno elevato la sanzione per  "transito non autorizzato". Il veicolo è stato affidato a un familiare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -