Ravenna, un altro pusher nella rete delle Fiamme Gialle

Ravenna, un altro pusher nella rete delle Fiamme Gialle

Ravenna, un altro pusher nella rete delle Fiamme Gialle

RAVENNA - Un milanese di 37 anni, residente a Lido Adriano, è stato arrestato domenica sera dai militari della Prima Compagnia della Guardia di Finanza di Ravenna con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'individuo è stato fermato dai militari mentre stava percorrendo via Trieste al volante di un'auto piuttosto malandata. Alla vista della pattuglia delle Fiamme Gialle ha subito assunto un atteggiamento di nervosismo.

 

La perquisizione ha permesso di trovare e sequestrare quattordici dosi di cocaina pronte per l'immediata immissione sul "mercato". La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire 8,5 grammi di "neve", 650 euro in banconote di vario taglio, ben sette telefoni cellulari e 4 Sim, utilizzati dal pusher a seconda del tipo di comunicazione, personale o "di lavoro".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allo spacciatore non è rimasto che un telefono a disposizione: quello del carcere. Anche questa volta, l'intuito e l'esperienza dei finanzieri, ha permesso di evitare che altro "veleno" potesse essere immesso sulle strade.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -