Ravenna, un filmato per ricordare la strage dei 56 martiri

Ravenna, un filmato per ricordare la strage dei 56 martiri

RAVENNA - Il 27 novembre ricorre il 66° anniversario della strage di Madonna dell'Albero, nella quale 56 civili furono barbaramente uccisi da truppe tedesche. Per l'occasione il Comune (assessorato al Decentramento - Seconda circoscrizione, in collaborazione con il comitato cittadino di Ponte Nuovo e Madonna dell'Albero) e l'Anpi propongono due iniziative pubbliche.

 

Il 26 novembre alle 20.30 nella sede del circolo Endas di Madonna dell'Albero, in via Cella 50, sarà proiettato il video - documentario "Madonna dell'Albero - il perché di una strage", con Anna Fedriga, per la regia di Carla Baroncelli. Il lavoro è stato realizzato con la consulenza storica di Enrica Cavina; le riprese e la ricerca delle immagini sono a cura di Ugo Antonelli; il montaggio è di Mauro Buzzi, la produzione di Tivuemme Ravenna. Interverranno: Silveria Lameri, assessore al Decentramento; Paolo Domenicali, presidente della circoscrizione Seconda; Giuseppe Masetti, direttore dell'Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea; Sandra Baldassarri, dirigente della scuola media Ricci Muratori; Carla Baroncelli, giornalista e regista del documentario

 

Il 28 novembre è invece in programma il corteo, con partenza alle 10 dalla sede del circolo Endas, accompagnato dalla banda musicale; dopo l'omaggio alla lapide di don Domenico Turci, lungo via Cella al civico 99, il corteo raggiungerà il Sacrario dei 56 martiri nella via omonima, dove verranno deposte le corone. Al saluto del presidente della Seconda circoscrizione Paolo Domenicali seguirà l'intervento del sindaco Fabrizio Matteucci.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -