Ravenna: un libro per i primi 50 anni della corale "Pratella Martuzzi"

Ravenna: un libro per i primi 50 anni della corale "Pratella Martuzzi"

 "LA RUMAGNA LA E' IN FESTA", diario dei primi cinquant'anni anni della Società Canterini Romagnoli Gruppo Corale Pratella Martuzzi di Ravenna è il titolo del libro edito con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna e con il patrocinio e il contributo del Comune di Ravenna, che verrà presentato sabato 12 marzo alle 17 a Casa Melandri. Interverranno il sindaco Fabrizio Matteucci  e l'assessore alla cultura della Provincia Massimo Ricci Maccarini, Franco Gabici e  Gianfranco Camerani dell'associazione Schurr.

Il volume ripercorre le tappe che hanno fatto dei Canterini romagnoli una delle corali più note in Italia e all'estero portando un repertorio di cante ispirate alle stagioni e ai lavori della terra o ad amori dolci e ingenui che fanno battere il cuore ad una "bela burdela fresca e campagnola".

 

                La Società Canterini è nata il 27 febbraio 1961 per volontà ed opera di un Gruppo di affezionati del folklore romagnolo che decisero di andare a cercare i cantori casa per casa tra quelli che ritenevano avessero una voce promettente. Attualmente il Gruppo Corale è composto da 6 sezioni miste per in totale di 37 Canterini.

               Oltre all'incisione discografica di 7 volumi di cui 4 sotto la direzione del M.° Bruto Carioli, 1 diretto dal M.° Alberto Frabetti e 2 con la direzione del M.° Matteo Unich, la Corale ogni anno svolge mediamente 25 -30 Concerti in tutta Italia e all'Estero . Sono stati eseguiti Concerti a  Chartres, Speyer, Ostalbkreis, Chichester, in Polonia, in Iugoslavia, in Spagna, in Portogallo.

                 Ogni anno i Canterini partecipano ad Ostia Antica alle celebrazioni in memoria degli "Scariolanti Romagnoli" bonificatori del litorale romano agli albori del secolo scorso.

                  La Società si adopera con grande impegno all'allestimento della "Rumagna int e'tu cor", manifestazione che festeggia il "Ravignano" che ritorna ma  anche per allietare il cuore di tutti nel periodo dell'anno dedicato alle Feste. Il 26 dicembre 2010, giorno tradizionale dell'evento, si è giunti alla 36^ edizione.

               Nel mese di giugno per due serate il Gruppo Corale  è impegnato  nella manifestazione denominata "Trebbo dei Canterini Romagnoli" che vede ospiti di tutto riguardo e gruppi corali molto affermati.

                 Dal 2002 inoltre, la Società è impegnata in un progetto di canto corale nelle scuole del

comune e della provincia di Ravenna, supportato dalla Regione Emilia Romagna tramite AERCO, dalla Provincia ,dal Comune e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna che sostiene in maniera costante la Società in tutte le sue attività istituzionali.

                La strada percorsa è stata lunga e quasi sempre in salita, irta di  difficoltà da superare, ma i   Canterini voltandosi indietro possono dire con certezza che tutti hanno sempre camminato con grinta senza mai fermarsi consapevoli che le vette più alte si raggiungono attraverso i sentieri  più impervi.

                 I Canterini esprimono l'augurio che sempre più numerosi siano i giovani che si appassionano allo studio e alla riscoperta delle Cante come espressione della nostra storia, delle nostre tradizioni che affondano le radici in questa antica terra di Romagna, non con l'intento di erigere anacronistici steccati, ma nella consapevolezza di essere custodi di  un patrimonio culturale che costituisce una delle tessere che vanno a comporre il grande mosaico dell'Europa dei popoli.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -