Ravenna: un seminario tecnico rivolto a tutti gli operatori del settore termoidraulico

Ravenna: un seminario tecnico rivolto a tutti gli operatori del settore termoidraulico

Pubblicata e già in vigore, la nuova norma UNI 10389-1 riveste particolare importanza per il mondo della manutenzione degli impianti termici sopra e sotto i 35 Kw. La norma indica infatti le procedure da seguire in opera (durante gli interventi di manutenzione sia lato risparmio energetico che lato sicurezza) per l'analisi dei prodotti della combustione e la misurazione del rendimento dei generatori di calore.

 

La Norma UNI 10389-1 si applica a tutti i generatori di calore alimentati a combustibile gassoso e liquido,destinati al riscaldamento degli ambienti e/o alla produzione di acqua calda sanitaria. La norma non si applica agli impianti inseriti in cicli di processo e ai generatori di calore alimentati a combustibile solido.

 

La parte 1 della norma rimane sostanzialmente identica a quella già pubblicata nel 2006. Vengono però introdotti valori correttivi internamente alle formule di determinazione del rendimento per tenere conto degli apparecchi a condensazione.

 

Per approfondire la conoscenza di queste tematiche, la Confartigianato della provincia di Ravenna, in collaborazione con la Camera di Commercio, ha organizzato un seminario tecnico rivolto a tutti gli installatori e manutentori termo-idraulici: "La nuova Norma UNI 10389 - Generatori di calore - Analisi dei prodotti della combustione e misurazione in opera del rendimento di combustione. Generatori di calore a combustibile liquido e/o gassoso."

 

Il seminario si svolgerà domani, martedì 9 marzo, alle ore 20.30 presso la Sede provinciale di Confartigianato in Viale Berlinguer, 8 a Ravenna.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -