Ravenna, una cena ''in giallo'' in compagnia di Andrea Mingardi

Ravenna, una cena ''in giallo'' in compagnia di Andrea Mingardi

Ravenna, una cena ''in giallo'' in compagnia di Andrea Mingardi

RAVENNA - Mercoledì alle 21 il Ristorante Cinema Alexander di Ravenna ospiterà un'originale cena "in giallo" in compagnia di Andrea Mingardi. In questa occasione, inserita nel cartellone del festival GialloLuna NeroNotte, il noto cantautore bolognese presenterà il suo romanzo thriller Un biglietto per l'aldilà (Edizioni Pendragon). Sempre nella stessa giornata all'Hotel Cappello di Ravenna GialloLuna NeroNotte presenta un gioco da tavolo a tema noir (ore 18.30).

 

Seguirà la cena con delitto dal titolo La sfilata della morte con la compagni ‘Quelli del delitto' (ore 21). Andrea Mingardi, cantautore di fama internazionale perennemente in concerto,  autore di Mina, nonché vincitore del premio Italia Music Award a Los Angeles, da alcuni anni si cimenta in ambito letterario per la gioia dei suoi numerosi lettori e con l'apprezzamento della critica. Ha scritto i best seller ‘Benéssum' (2000) e ‘Permette un ballo, signorina' (Mondadori, 2006) che dopo la sesta ristampa è entrato nella collana Oscar Mondadori.

 

Per Pendragon ha già pubblicato ‘Socc'mel!' (2008) e ora esce con ‘Un biglietto per l'aldilà', un legal thriller ambientato tra Funchal e Ravenna, Tripoli e Milano. Il protagonista è un avvocato di successo che si trova coinvolto in una vicenda avventurosa, un viaggio tra la vita e la morte, tra segreti e personaggi quanto mai ambigui.

 

Di certo non mancherà la caratteristica che lo ha reso famoso come musicista e che lo rende particolarmente interessante come scrittore: la capacità di sottolineare le differenze e le identità senza provincialismi e campanilismi, ma con quell'ironia inconfondibile che il pubblico ha sempre apprezzato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -