Ravenna, una strada comunale diventa una pista di allenamento per il ciclismo

Ravenna, una strada comunale diventa una pista di allenamento per il ciclismo

Ravenna, una strada comunale diventa una pista di allenamento per il ciclismo

RAVENNA - Giovedì 22 luglio sarà messo a disposizione degli sportivi un percorso stradale protetto che l'Amministrazione comunale ha ripristinato e asfaltato allo scopo di favorire l'attività sportiva giovanile. Si tratta di via Mazzotti a Classe, proprio di fronte alla Basilica, una strada comunale finora praticamente inutilizzata. "Abbiamo pensato in primo luogo al ciclismo- spiega l'assessore allo sport Pericle Stoppa- ma credo che il tracciato possa risultare appetibile anche per i cultori del pattinaggio di fondo e siamo disponibili a valutare altre manifestazioni di interesse".

 

La strada è lunga 920 metri e larga 12, per gli allenamenti e per gare di velocità si può ricavare un anello di 1.840 metri. "Abbiamo raccolto la proposta di una società ciclistica, l'associazione dilettantistica Consorzio ciclistico Pedale Azzurro Rinascita Ravenna, che aveva necessità di uno spazio idoneo per allenare i propri allievi. Mi sono impegnato personalmente per favorire la soluzione perché credo che la mancanza di spazi sia uno dei motivi per cui il ciclismo fatica ormai a trovare nuove vocazioni", dice Stoppa.

 

"E' difficile convincere i ragazzi e le famiglie a provare la bicicletta se gli allenamenti si svolgono in mezzo al traffico veicolare. In questa prima fase l'utilizzo della strada sarà regolato da ordinanze; in prospettiva il mio obiettivo è trasformarla in impianto sportivo, facendo salvi i diritti dei proprietari dei terreni. Vediamo se, con questa iniziativa, riusciremo a dare un po' d'impulso a questo sport che in Romagna ha una grande tradizione".

 

Per festeggiare la novità è stata allestita una gara ciclistica di velocità riservata alle categorie maschile e femminile giovanissimi (7-12 anni) della Federazione Ciclistica Italiana. Ecco dunque il programma completo del 22 luglio: ore 17.30 cerimonia di inaugurazione; ore 18.30-20.30 Gran premio Comitato Cittadino di Classe e Memorial Gianni Baggioni; ore 21.00 premiazioni.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -