Ravenna: università, presentata la nuova Laurea Magistrale in Biologia Marina

Ravenna: università, presentata la nuova Laurea Magistrale in Biologia Marina

RAVENNA - Si completa il percorso formativo nelle discipline scientifiche della biologia marina istituito presso la sede ravennate della Facoltà di Scienze dell'Università di Bologna. Dall'anno accademico 2008-2009 verrà infatti attivata la laurea magistrale in Biologia Marina, che va ad aggiungersi alla laurea triennale in Scienze Biologiche a indirizzo marino, introdotta già nell'anno accademico 2007-2008.

 

L'ateneo di Bologna vanta una solida tradizione di ricerca sul mare e in particolare dagli anni Novanta la sede di Ravenna è diventata il punto focale delle ricerche in questo campo. L'attivazione della laurea magistrale in Biologia Marina, che si colloca come il naturale prosieguo degli studi per chi ha seguito il percorso marino della triennale, è conseguenza di tali premesse.

 

Coordinatore dell'attivazione di questo nuovo percorso formativo è Marco Abbiati, professore di Ecologia dell'Università di Bologna. Al progetto hanno partecipato numerosi docenti e ricercatori, tecnici e dottorandi con competenze specifiche nei diversi settori della biologia marina.

 

La laurea magistrale in Biologia Marina propone l'acquisizione di una solida preparazione culturale nella disciplina di base e applicata. In particolare, i corsi offriranno agli studenti conoscenze di livello specialistico sugli organismi che popolano gli ecosistemi marini, sull'utilizzo delle tecnologie investigative necessarie per le moderne ricerche in mare e sulle attuali problematiche legate allo sfruttamento delle risorse, alla gestione e alla protezione dei popolamenti marini.

 

Gli studenti porteranno a termine il loro percorso formativo in Biologia Marina dedicando gran parte del secondo anno allo sviluppo di ricerche originali finalizzate alla preparazione della tesi sperimentale.

 

Le attività formative si svolgeranno presso la sede Itas del Polo scientifico-didattico di Ravenna, in via Sant'Alberto, dove sono già presenti, oltre ad aule e laboratori didattici, laboratori di ricerca di avanguardia ed eccellenza che operano a livello nazionale e internazionale con programmi e tematiche inerenti le scienze del mare.

Grazie al contributo fornito dalla Fondazione Flaminia gli studenti potranno usufruire di tre nuovi laboratori didattici, attrezzati con le più moderne tecnologie di ricerca, dedicati alla microscopia e all'analisi digitale di immagine, all'analisi in vivo degli organismi e dei popolamenti, e all'applicazione delle biotecnologie molecolari.

 

I laureati magistrali in Biologia Marina potranno svolgere attività professionali nell'ambito di enti pubblici di ricerca, pubbliche amministrazioni, società private che si occupano dello studio dei processi biologici ed ecologici di base negli ecosistemi marini, ai fini della progettazione di aree marine protette, della conservazione della biodiversità, della gestione e valorizzazione delle risorse biotiche, dell'individuazione e mitigazione di impatti antropici, ecc. Potranno essere impegnati presso laboratori di ricerca o analisi in attività di valutazione e valorizzazione delle risorse marine, del loro uso sostenibile e del loro incremento, del monitoraggio e della conservazione degli ambienti costieri e della biodiversità. Ancora, potranno svolgere attività presso agenzie di protezione ambientale, riserve naturali e parchi marini, acquari, musei e impianti di produzione di acquacoltura per la messa a punto di nuove tecnologie, consulenza per lo sviluppo di piani di gestione delle aree marine e delle loro risorse, valorizzazione di prodotti derivati dall'ambiente marino, progettazione e miglioramento della produzione in acquacoltura e maricoltura. Potranno infine condurre attività di divulgazione scientifica, promozione e didattica naturalistico-turistica anche subacquea.

 

I laureati magistrali in Biologia Marina potranno scegliere anche di proseguire gli studi accedendo ai corsi di Dottorato di ricerca e a diverse Scuole di specializzazione e Master.

 

La laurea magistrale in Biologia Marina è titolo per l'iscrizione all'albo professionale dell'Ordine dei Biologi, previo superamento dell'esame di Stato.

 

Informazioni: https://www.dipartimentobiologia.it/CdLM_biologiamarina/.

 

La nuova laurea magistrale in Biologia Marina istituita presso la sede ravennate dell'Università di Bologna si distingue a livello nazionale per la sua impostazione moderna orientata all'analisi del funzionamento dell'ecosistema marino più che alla sua descrizione. La comprensione dei processi che governano gli ecosistemi è essenziale per individuare le migliori strategie di gestione conservativa e sostenibile delle risorse del mare e dell'ambiente marino, che tanto contribuiscono al benessere della popolazione mondiale, ed è presupposto essenziale per poter affrontare i futuri scenari che si potranno sviluppare in relazione ai cambiamenti globali.

 

Le competenze presenti nella sede di Ravenna consentiranno di affrontare i temi di ricerca relativi alle caratteristiche biologiche ed ecologiche delle specie marine, i cicli vitali, l'evoluzione, l'adattamento nonché aspetti applicativi relativi alla gestione delle risorse della pesca e dell'acquacoltura, all'inquinamento ed al risanamento del mare, alla perdita degli habitat ed estinzione di specie.

 

Un altro elemento distintivo di questa laurea magistrale è l'opportunità per i singoli studenti di scegliere dove effettuare periodi di formazione avanzata all'estero, nell'ambito dell'ampia offerta fornita dalla rete di collaborazioni internazionali di ricerca già in essere. Inoltre, tutti gli studenti della laurea magistrale in Biologia Marina parteciperanno a un'esperienza di lavoro in mare organizzata presso stazioni di Biologia Marina lungo le coste europee.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo nuovo corso di laurea magistrale si caratterizza infine per l'ampia attività di laboratorio e per l'integrazione della docenza con corsi monografici d'insegnamento di livello avanzato tenuti da ricercatori e docenti di chiara fama sia italiani che stranieri organizzati con il sostegno della Facoltà di Scienze.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -