Ravenna: va a casa dopo incidente, ora è in prognosi riservata

Ravenna: va a casa dopo incidente, ora è in prognosi riservata

Ravenna: va a casa dopo incidente, ora è in prognosi riservata

RAVENNA - Si sono aggravate le condizioni di salute di un ravennate di 55 anni rimasto ferito l'11 febbraio scorso in un incidente stradale verificatosi in via Cerba in corrispondenza dell'intersezione con via Canalazzo. L'uomo, ora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Ravenna, stava percorrendo a bordo di un Apecar Piaggio la via Cerba, proveniente da Sant'Alberto. Nell'effettuare una svolta a sinistra per via Canalazzo si è scontrato con una "Opel Astra".

 

A bordo della vettura si trovava un quarantunenne, residente a Mezzano, che stava sopraggiungendo nella medesima direzione dell'Apecar. L'automobilista ha effettuato il sorpasso del motocarro, in corrispondenza dell'incrocio, andando ad urtare il veicolo nella fiancata sinistra. Apparentemente illeso, il conducente dell'Apecar, non aveva richiesto l'ausilio dell'ambulanza. Al termine dei rilievi, effettuati dalla Polizia Municipale, si era allontanato trasportato dalla moglie. Sabato si sono aggravate le condizioni di salute: ora si trova in prognosi riservata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -