Ravenna, venerdì il sindaco inaugura "Citta@ttiva"

Ravenna, venerdì il sindaco inaugura "Citta@ttiva"

Ravenna, venerdì il sindaco inaugura "Citta@ttiva"

RAVENNA - Venerdì 18 dicembre alle 18 sarà inaugurata alla presenza del Sindaco Fabrizio Matteucci e degli assessori Gianluca Dradi e Ilario Farabegoli, dei residenti, dei commercianti, dei volontari e degli amici la nuova sede di "CittA@ttiva", in Via Carducci 14, all'Isola San Giovanni. Sarà un evento aperto a tutti, che dopo il brindisi e la presentazione di CittA@ttiva, proseguirà fino alle 21 con la presentazione degli ultimi libri pubblicati dalla locale casa editrice Voras.

 

Sarà inaugurata anche la mostra artistica "Giochi di colori e materiali" di Elisabetta Graziani, artista ravennate, che abbellirà le vetrine dell'Isola San Giovanni. Editrice Voras, Massimo Padua ed Elisabetta Graziani da tempo hanno sposato gli obiettivi di CittA@ttiva e hanno messo a disposizione la loro creatività come esempio di cittadinanza attiva.

 

 Spazi ampi e visibili, la nuova sede permette a CittA@ttiva, il servizio di mediazione di comunità e dei conflitti del Comune di Ravenna, di accogliere le segnalazioni di più persone e di ospitare diversi gruppi e associazioni.

 

CittA@ttiva, nata nel 2007, monitora le zone a rischio degrado della città e coinvolgendo la cittadinanza elabora proposte e soluzioni, progetti di inclusione sociale, di animazione, di cura dei quartieri e dei rapporti di buon vicinato. Il servizio è gestito da Andrea Caccìa e Stefania Pelloni della Coop. Sociale Villaggio Globale.

 

"I nuovi spazi ci hanno dato e ci daranno la possibilità di organizzare eventi e di ospitare quelli delle tante associazioni e gruppi con i quali collaboriamo per animare la zona della stazione - dichiarano gli operatori di Cittattiva- . Tutti i residenti sono molto felici di vedere la nostra sede animata, i portici frequentati e illuminati. In un posto dove si scommetteva sui cavalli, adesso scommettiamo sulle persone, sulla capacità di prendersi cura del quartiere nell'interesse di tutti, sulla promozione del cambiamento. E il cambiamento è in corso: la zona è molto migliorata. Abbiamo ancora molte cose da fare e molte energie grazie ai nostri "cittadini attivi", che ringraziamo. Ci teniamo a ricordare e a ringraziare pubblicamente tutti coloro che hanno dato il loro contributo al miglioramento: residenti, commercianti, associazioni, mediatori culturali, i consiglieri aggiunti e la Rappresentanza dei migranti, la maggior parte dei gestori degli empori, il Gruppo Guida, le forze dell'ordine e ovviamente l'amministrazione" dicono Andrea Caccìa e Stefania Pelloni.

 

CittA@ttiva ospita diversi servizi a disposizione di tutti i cittadini: lo sportello CittA@ttiva raccoglie le segnalazioni e le proposte sul quartiere, "Non da soli" aiuta gli anziani vittime di reati predatori, l'Informagiovani dà indicazioni su corsi, lavoro, tempo libero; la RicicloOfficina distribuisce biciclette ad anziani che hanno subito furti e ad ONLUS; FIAB raccoglie indicazioni e suggerimenti sulle piste ciclabili della città; CittA@ttiva Kids organizza feste e laboratori creativi per bambini dai 6 agli 11 anni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -