Ravenna: vent'anni fa il sacrificio di Miserocchi e Pasi

Ravenna: vent'anni fa il sacrificio di Miserocchi e Pasi

RAVENNA - La Provincia ricorda l'assassinio delle due guardie venatorie, Guglielmo Miserocchi (44 anni) e Ivano Pasi (31 anni), avvenuto vent'anni fa, il 5 febbraio 1989 ad opera di un bracconiere, sorpreso a caccia nella zona di Fosso Ghiaia.

 

Domani, i due dipendenti della Provincia saranno ricordati con una breve cerimonia che si terrà a Fosso Ghiaia alle 9.30 presso il cippo eretto dove avvenne l'omicidio.

 

Saranno presenti il presidente Giangrandi e i componenti della conferenza permanente dei capigruppo del consiglio provinciale: la presidente Elena Rambelli, il vicepresidente Oriano Casadio e i consiglieri Moraldo Fantini, Vincenzo Galassini, Massimo Mazzolani, Guido Mondini, Francesco Morini, Roberto Bolognesi e Angelo Zoli.

 

In rappresentanza del Comune di Ravenna interverrà l'assessore Silvia Lameri.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla cerimonia seguirà una visita in forma privata ai cimiteri di Mezzano e Ducenta dove riposano Miserocchi e Pasi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -