Ravenna. Vetri rotti, vomito e escrementi: il triste weekend del bar Byron

Ravenna. Vetri rotti, vomito e escrementi: il triste weekend del bar Byron

Ravenna. Vetri rotti, vomito e escrementi: il triste weekend del bar Byron

RAVENNA - "Vetri rotti, vomito, urina, cicche di sigarette e immondizia varia: ogni lunedì mattina per i titolari del bar Byron ricominciare l'attività lavorativa significa tapparsi il naso per la puzza che si deve sopportare e pulire quello che gli incivili del fine settimana lasciano per terra sotto i tavolini del locale". Lo dichiara Francesco Baldini (PdL) che ha raccolto le testimonianze dei titolari del bar di via Raul Gardini, stufi e sconcertati per una situazione che va avanti da troppo tempo.

 

"Evidentemente non bisogna arrivare all'Isola San Giovanni per trovare situazioni di disagio. Anche in pieno centro storico i commercianti sono costretti ad avere a che fare con le conseguenze di comportamenti incivili e non più tollerabili. Sarebbe il caso che nel fine settimana ci fossero maggiori controlli e mirati anche nel centro storico dove gruppi di teppisti bevono, mangiano e fanno pipì dove gli pare, lasciando a chi lavora onestamente il compito di ripulire tutto. E' da tempo che gli esercenti si ritrovano ad avere a che fare con una tale situazione di degrado alla quale chiedono che sia trovata una soluzione. E' inconcepibile che per i continui danni agli arredamenti esterni i titolari siano costretti un giorno a togliere sedie e tavolini per evitare che di notte vengano utilizzati per i bivacchi".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -