Ravenna, vino, ceramica e mosaico nel segno del Risorgimento

Ravenna, vino, ceramica e mosaico nel segno del Risorgimento

Ravenna, vino, ceramica e mosaico nel segno del Risorgimento

RAVENNA - Mercoledì è stato sottoscritto un accordo tra il presidente della fondazione museo del Risorgimento e l'azienda vinicola Renzo Montanari di Villanova di Ravenna per la produzione di un migliaio di bottiglie di vino Albana con l'etichetta "Anita Garibaldi" e Sangiovese con quella di "Giuseppe Garibaldi". L'intenzione è quella di dare un'immagine turistica, oltre che patriottica e istituzionale, di Ravenna nel 150° dell'unità d'Italia con la produzione di gadget.

 

"Abbiamo intenzione- afferma Giannantonio Mingozzi vice sindaco e presidente della fondazione di diffondere anche un'immagine turistica, oltre che patriottica e istituzionale, di Ravenna nel 150° dell'unità d'Italia attraverso la produzione di bottiglie, ceramiche, foulard e camicie rosse prodotti da aziende e artigiani locali che, in parte, compenseranno anche i costi di alcune delle iniziative, di cui la principale  sarà la notte del Tricolore il 16 marzo in piazza del Popolo.

 

In piena sintonia con l'appello lanciato dal prefetto per una raccolta fondi a sostegno della manifestazioni ravennati, alla quale stanno aderendo in modo significativo tutti gli interpellati, la fondazione museo del Risorgimento a sua volta metterà disposizione nelle varie iniziative la varietà di gadget creati appositamente anche sul versante della promozione turistica.  A tal fine è stato prodotto il Cd "Ravenna nel 150° , anch'esso in vendita, che racchiude le principali immagini degli eventi più importanti della città: dalla presenza del presidente della Repubblica allo spettacolo teatrale "Tu sarai mia" e i luoghi della trafila garibaldina.

 

Per quanto concerne il mosaico - continua Mingozzi - abbiamo chiesto alle scuole locali che producono mosaico di realizzare alcune opere sulla nostra storia risorgimentale la più importante delle quali verrà istallata nella Gare Garibaldi della metropolitana di Parigi nel corso della settimana italiana che si terrà nella capitale francese a fine giugno che prevede, tra l'altro, una giornata dedicata esclusivamente a Ravenna. Voglio ringraziare la casa vinicola Montanari - conclude - che ci ha proposto questa originale produzione di bottiglie, e sottolineo ancora che per il 16 marzo inviteremo i commercianti del centro storico a caratterizzare le loro vetrine con un segno particolare rivolto alla storia del Risorgimento, esponendo  cimeli e immagini dei nostri siti più conosciuti come il capanno di Garibaldi, la casa di Anita e naturalmente il tricolore".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -