Ravenna, Vinyls: protesta solitaria per un operaio sul silos

Ravenna, Vinyls: protesta solitaria per un operaio sul silos

Ravenna, Vinyls: protesta solitaria per un operaio sul silos

RAVENNA - Attimi di tensione martedì mattina alla Vinyls, dove un operaio di 22 anni, ha deciso di togliere i grigliati metallici che compongono il piano di calpestio dell'ultima rampa di scale, impedendo così l'accesso al silos che stava presidiando. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, gli agenti della Digos e il reparto di sicurezza dello stabilimento chimico ravennate. Il giovane è sceso dal silos una volta rassicurato sul pagamento dell'arretrato.

 

La mancata erogazione dello stipendio, ha spiegato l'avvocato, è dovuta a un problema tecnico legato a Gita. Quindi nessuna marcia indietro rispetto a quanto garantito dal ministro dello Sviluppo Economico, Paolo Romani. Mercoledì pomeriggio sono stati invitati a presenziare ad un incontro dei lavoratori della Vinyls  anche il Sindaco Fabrizio Matteucci ed il Prefetto di Ravenna Bruno Corda.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -