Ravenna: violano 'Bossi-Fini'', arrestati tre tunisini

Ravenna: violano 'Bossi-Fini'', arrestati tre tunisini

RAVENNA - I Carabinieri della Compagnia di Ravenna, nel corso di un apposito servizio disposto per contrastare l'immigrazione clandestina, hanno tratto in arresto nella serata di giovedì tre giovani tunisini in Italia senza un regolare permesso di soggiorno.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di Maher Ben Naoui, 24 anni, di Fakreddine Ben Amara, 25, e di Naceur Bekkouch, 29. I primi due sono risultati inottemperanti ad un decreto di espulsione emesso dal Questore di Agrigento, il terzo da quello di Gorizia. Gli arresti sono stati convalidati venerdì mattina dal giudice.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -