Ravenna, "vù cumprà" in via Da Polenta. Multati di oltre 10mila euro

Ravenna, "vù cumprà" in via Da Polenta. Multati di oltre 10mila euro

Ravenna, "vù cumprà" in via Da Polenta. Multati di oltre 10mila euro

RAVENNA - Si avvicina la bella stagione e si intensificano i controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dell'abusivismo commerciale. Nei giorni scorsi la Polizia Municipale di Ravenna, nel corso di una serie di controlli congiunti con gli uomini della Volante della locale Questura, hanno sanzionato tre cittadini senegalesi, di età compresa tra i 49 e i 73 anni, tutti in regola con il permesso di soggiorno, per aver tentato di vedere ai passanti diversi articoli.

 

Si tratta per lo più di occhiali, collane, braccialetti ed altra bigiotteria varia. I tre "improvvisati venditori" sono stati sorpresi in azione in via Da Polenta, nei pressi della tomba di Dante. Due di loro sono risultati sprovvisti di qualsiasi autorizzazione per cui, oltre alla sanzione, è scattato anche il sequestro della merce.

 

Il terzo, invece, pur essendo autorizzato per la vendita in forma itinerante, è stato multato ai sensi della specifica delibera in materia, che vieta l'esercizio di tale attività in alcune zone del territorio comunale. Le sanzioni ammontano ad oltre 10mila euro.  Un quarto uomo, privo di documenti, è stato accompagnato in Questura per gli accertamenti del caso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -