Ravenna: ''Borsa del Turismo'' fra arte e musica

Ravenna: ''Borsa del Turismo'' fra arte e musica

Ravenna: ''Borsa del Turismo'' fra arte e musica

RAVENNA - Dal 22 al 25 maggio Ravenna e Ferrara, due importanti capoluoghi artistici dell'Emilia-Romagna, dichiarati Patrimonio dell'Umanità, saranno protagonisti della XII edizione di "Borsa del Turismo delle 100 città d'arte". In particolare la capitale bizantina ospiterà, all'interno di palazzi storici e musei, gli importanti convegni ed appuntamenti in programma. Sono attesi turisti da 23 paesi del mondo, dopo l'adesione di oltre 100 touroperators internazionali.


In apertura giovedì sera alle  21, 30,  in esclusiva a  Ravenna in piazza S. Francesco, si esibiranno in un concerto gratuito i "La  Crus" che sarà una bella occasione -tra l'altro si tratta di una  delle primissime date del tour di chiusura della band che a fine anno concluderà  la sua gloriosa carriera- di assaporare i tre inediti scritti nell'estate del  2007 e incisi nel loro ultimo album  "Io non credevo che questa sera"  assieme  insieme a tanti loro indimenticabili successi che hanno  contribuito a segnare una pagina  importante della musica italiana.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La "Borsa del Turismo" è stata promossa da Confesercenti, insieme con Comune, Provincia e Camera di Commercio di Ravenna, grazie anche al supporto di Atp Emilia-Romagna ed Enit. Nel centro storico delle due città verranno esposti in questi 4 giorni i maggiori tesori artistici, perché restino visibili al pubblico. Interessanti eventi collaterali, dedicati alla musica e all'enogastronomia locale, faranno da contorno all'evento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -