Ravenna: ''Notte Rosa'', controlli della Polizia Municipale

Ravenna: ''Notte Rosa'', controlli della Polizia Municipale

Ravenna: ''Notte Rosa'', controlli della Polizia Municipale

RAVENNA - La Polizia Municipale all'indomani della "Notte rosa" traccia un bilancio dell'attività svolta nei lidi la notte scorsa. A Marina di Ravenna: sono stati controllati 23 stabilimenti balneari dove erano in corso feste ma in nessuno di questi sono state riscontrate irregolarità in merito alla capienza e il flusso delle persone. Sanzionati invece 8 auto parcheggiate negli stradelli per 200 euro, tre venditori di piadine senza autorizzazione per 1032 euro; un giovane che, in stato di ebbrezza con valori 4 volte consentiti dalla prova dell'etilometro, a bordo di una bicicletta guidava in senso contrario alla marcia.

 

Le contravvenzioni per violazione all'ordinanza del sindaco sono scattate per tre pullman, 2 provenienti da Reggio Emilia e uno da Parma, che anziché limitarsi a sostare nel parcheggio di via Trieste sono entrati nel centro abitato di Marina. Sanzioni, stavolta per violazione all'ordinanza del sindaco che vieta il consumo di bevande in vetro, per due ragazzi di Modena sorpresi a Rivaverde mentre bevevano Lambrusco.

 

Sul versante del contrasto all'abusivismo commerciale sempre a Marina di Ravenna gli agenti hanno sequestrato merce, 32 pezzi fra occhiali, cappelli altri accessori, ad un venditore che si è dato alla fuga, mentre a Lido di Classe, in un caso analogo, hanno sequestrato 41 pezzi di merce varia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -