Ravenna: ''Teniamoci in contatto'', nuovi appuntamenti

Ravenna: ''Teniamoci in contatto'', nuovi appuntamenti

RAVENNA - Nuovi appuntamenti per "Tic, Teniamoci in contatto", progetto dell'Accademia di belle arti e dell'Istituto superiore di studi musicali Verdi. Lunedì 12 maggio alle 21 al teatro Rasi conferenza concerto di Michelangelo Lupone; martedì 13 alle 21 alla sala Muratori della Classense concerto di Carlo Ricco, esposizione di calligrafie e proiezione video di Jacopo Casadei. Ingresso libero a entrambi gli spettacoli.

 

Michelangelo Lupone ha compiuto gli studi musicali con Domenico Guaccero e Giorgio Nottoli. La sua produzione musicale comprende opere strumentali ed elettroniche. Insieme all'attività di compositore svolge ricerca in ambito musicale e scientifico. E' direttore artistico del CRM - Centro Ricerche Musicali di Roma, è socio fondatore e collaboratore dell'Istituto Gramma de L'Aquila. Tutta la sua produzione musicale presenta una particolare attenzione all'invenzione sia linguistica che tecnologica

 

Carlo Rizzo (Mestre, 1955) si diploma all'Accademia delle Belle Arti di Roma nel 1979. Lo stesso anno scopre la tecnica del tamburello tradizionale italiano grazie ad Alfio Antico e più tardi la tecnica della tammorra napoletana grazie a Raffaele Inserra. Questa passione, che continua soprattutto da autodidatta, lo porta a inventare delle tecniche personali che gli aprono poco a poco le porte del mondo musicale. Comincia ad essere invitato e poi a far parte di diverse formazioni di musica italiana tradizionale e antica: Sinti; Canzoniere Internazionale; duo con Ille Strazza.

 

Dal 1984 vive in Francia. Qui inventa e fabbrica lui stesso due prototipi di Tamburello: il Tamburello Politimbrico e il Tamburello Multitimbrico, che permettono interessanti cambiamenti di timbri e che sviluppano addirittura delle possibilità melodiche. Parallelamente inventa le nuove tecniche necessarie per suonarli.

 

Suona in numerosissime formazioni dagli stili musicali più diversi: tradizionale, jazz, contemporaneo.

 Sviluppa anche l'improvvisazione. Continua ad avere contatti importanti con la musica ed i musicisti italiani con i quali non ha mai cessato di collaborare: Gianluigi Trovesi; Rita Marcotulli; Lucilla Galeazzi; Ambrogio Sparagna; Luigi Cinque; Elena Ledda; Riccardo Tesi. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -