Re-introdurre il grembiule nelle scuole "contro le disuguaglianze sociali"

Re-introdurre il grembiule nelle scuole "contro le disuguaglianze sociali"

Re-introdurre il grembiule nelle scuole "contro le disuguaglianze sociali"

Più rigore in classe per eliminare le disparità e le disuguaglianze sociali. Mariastella Gelmini, ministro della Pubblica istruzione, rilancia l'ipotesi di introdurre l'obbligo del grembiule nelle scuole : "Le motivazioni sono convincenti. E' un fatto di ordine ma anche di uguaglianza sociale", ha detto la ministro rispondendo alla domande di un parlamentare. Perplessità dalla associazione Genitori democratici: "riteniamo che i problemi della scuola siano altri".

 

"Il suo utilizzo permetterebbe di dare pari condizioni di partenza", ha argomentato la Gelmini, che riferendosi a Gabriella Gianmarco, che ha rivolto la domanda, ha aggiunto: "è curioso che la proposta venga da una delle più giovani parlamentari".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'obiettivo è quello di evitare che gli studenti, soprattutto quelli delle scuole superiori, siano incuranti di certe regole estetiche non scritte che già negli ultimi anni in aclune scuole i presidi hanno tentato in qualche modo di sanzionare.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -