Realismo bianconero

Realismo bianconero

CESENA - Mettiamo in archivio la stagione 2006/2007 del campionato di serie B. Fare un bilancio della stagione appena terminata non è facile; è la prima volta, da quando sono stati istituiti, che non si disputeranno i play-off. Le ragioni sono note a tutti: Juve, Napoli e Genova superiori alle altre.


Il Cesena è arrivato quindicesimo, degli ultimi 30 punti a disposizione ne ha fatti 4, ha perso le ultime tre partite e potrei continuare con le note negative. E’ arrivato appaiato al Modena che quando perse a Cesena era dietro di oltre 10 punti. Il quadro visto così appare desolante e bisogna attingere a molta buona forza di volontà per trovare giustificazioni a questo fine stagione a dir poco sconcertante. E’ vero, mancava il portiere titolare, ma si era recuperata in parte la difesa. Sono mancati in modo alternato Pellè, Papa Waigo e capitan Salvetti insieme ai vari Pagliuca, Mezzavilla; un calvario che conta 13/14 infortunati. Se vogliamo trovare una nota positiva dobbiamo guardare al lancio di qualche promettente giovane della primavera sperando che i vari Caiddi, Tonucci, Arrigoni, Ravaglia abbiano fatto tesoro di questa breve esperienza.


A mio avviso le vere ragioni di questo deludente finale sono da ricercare nella mancanza di stimoli una volta capito che si era raggiunta la salvezza e nella mancanza di motivazioni vere visto che, a un certo punto della stagione, si era capito che sarebbero stati irraggiungibili. Sere fa, ho ascoltato un’intervista di Fabrizio Castori, che ha espressamente affermato che il prossimo sarà un campionato più abbordabile e che il Cesena ancora sotto la sua guida proverà ad attrezzare una formazione in grado di lottare per le prime piazze non prescindendo da alcuni punti fermi, vedi capitan Salvetti. Vogliamo provare a essere ottimisti, a credere in un uomo che a Cesena, quello che ha promesso ha mantenuto e sperare in una campagna acquisti a sua immagine e somiglianza.


Un arrivederci a tutti al 19 agosto per l’inizio della stagione 2007/2008.


Carlo Parigi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

> Commenta sul forum

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -