Referendum, Bartolini (Pdl): "Voto strumentale che non cambierà nulla"

Referendum, Bartolini (Pdl): "Voto strumentale che non cambierà nulla"

Referendum, Bartolini (Pdl): "Voto strumentale che non cambierà nulla"

"Io non mi fido dello strumento referendario abrogativo. Questo sarà un referendum che non cambierà nulla". La voce è quella del consigliere regionale del Pdl Luca Bartolini, che ribadisce come il partito non abbia dato indicazioni sul voto, lasciando libertà agli elettori. Sull'acqua Bartolini sottolinea che "in Emilia-Romagna è già privatizzata con il monopolio di Hera, che non risponde ai sindaci dei Comuni soci, ma alla sola voce del Pd nazionale. Questo referendum è solo una strumentalizzazione".

 

"La nostra acqua è già tra le più care in Italia, quindi, a meno che, se passa il referendum, i Comuni non prendano in mano direttamente la gestione, non cambierà nulla", continua Bartolini.

 

Per quanto riguarda il quesito sul nucleare, Bartolini spiega: "Io sono sempre stato un nuclearista comunque la scelta va fatta a livello europeo, altrimenti l'Italia continuerà a pagare cara l'energia, perchè le fonti rinnovabili che noi sosteniamo, non possono bastare all'autonomia del paese. Sarà un voto emotivo, dopo gli accadimenti di Fukushima, ancora una volta strumentalizzato".

 

Sul fronte della giustizia, Bartolini parla di nuovo di strumentalizzazione per utilizzare il risultato, se si raggiungerà il quorum, contro il governo. E' questo, secondo il consigliere del Pdl, l'obiettivo dei risultati. "Il provvedimento sul legittimo impedimento aveva comunque scadenza ad ottobre. Questo quesito è solo a scopo propagandistico - infine, da lettore di Romagnaoggi, ironizza - immagino già le carinerie che mi scriveranno i lettori".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara Fabbri

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Marafone
    Marafone

    Ecco un forlivese illuminato, grande Luca, bisognerebbe che smettessi di tifare Milan e poi saresti perfettto ... eh eh

  • Avatar anonimo di semtex
    semtex

    Non si fida dello strumento referendario abrogativo, ma forse si fida di silvio, che tutto fa per il nostro bene e ci salva dai kumunisti (anche quelli di hera, forse...).

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Beh, stavolta devo dire che Bartolini mi ha convinto, faro' come lui, non andro' a votare. Anzi, votero' si' perche' l'acqua venga tolta da Hera che e' del PD. Cioe' no, votero' no perche' il PD sostiene il referendum, ma votero' si' perche' la gestione passi direttamente ai comuni, senno' non cambia niente, pero' non andro' a votare perche' il referendum e' strumentale e io non mi fido. Ecco.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -