Referendum, Rimini al 44,23 in provincia. Più basso il capoluogo

Referendum, Rimini al 44,23 in provincia. Più basso il capoluogo

Referendum, Rimini al 44,23 in provincia. Più basso il capoluogo

Continua a salire l'affluenza alle urne per il referendum su acqua pubblica, nucleare e legittimo impedimento. Nella provincia di Rimini l'affluenza ha raggiunto il 44,23%, in crescita rispetto al 32,48% della precedente rilevazione delle ore 19. Nel territorio del comune di Rimini ha votato il 43,30% degli aventi diritto. Il comune con la maggior affluenza in provincia è Poggio Berni, salito al 55,25%. Fanalino di coda Bellaria Igea Marina, con il 38,94%.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I seggi resteranno aperti anche lunedì dalle 7 alle 15. Per la scheda rossa a Rimini hanno votato il 44,23%, per la gialla il 44,24%, mentre per la grigia e la verde il 44,22%.  Alle 12 in tutta la provinca aveva votato il 13,50%, mentre alle 19 il 32,48%. Alcuni dati sui precedenti referendum: nel 2003, relativo a licenziamenti ed elettrodotto, si erano recati alle urne il 26,5% degli aventi diritto; nel 2005, quello per la fecondazione, il 24,86%; mentre nel 2006, per il referendum costituzionale, il 38,95%.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -