Reggio Calabria, 13enne presa a sassate dal fidanzatino: è in coma

Reggio Calabria, 13enne presa a sassate dal fidanzatino: è in coma

Reggio Calabria, 13enne presa a sassate dal fidanzatino: è in coma

REGGIO CALABRIA - Ha preso a sassate la fidanzatina, appena tredicenne, lasciandola a terra in una pozza di sangue, e allontanandosi dalla zona alla svelta. E' quanto accaduto giovedì pomeriggio a Reggio Calabria al culmine di una violenta lite tra adolescenti. L'aggressore, 16 anni, si è presentato il giovane accompagnato dai genitori che ha reso piena confessione. La vittima sta lottando tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione, dove è in stato di coma.

 

Su disposizione della magistratura per i minori, il 16enne è stato posto in stato di fermo e portato in una struttura di prima accoglienza per tentato omicidio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -