Reggio Calabria: uomo barricato in asilo minaccia bimbi con taglierino

Reggio Calabria: uomo barricato in asilo minaccia bimbi con taglierino

REGGIO CALABRIA – Attimi di terrore a Reggio Calabria dove un uomo si è barricato in un asilo armato di un taglierino con il quale sta tenendo in ostaggio bambini e insegnanti. All'interno dell'asilo il "Girotondo", una struttura privata nella zona sud di Reggio Calabria, si trovano una quindicina di bambini e due maestre. Separato dalla moglie, l'uomo pretende di vedere il figlio, che frequenta la scuola materna, cosa che finora gli sarebbe stata impedita.


Immediatamente si è sparsa la voce a Reggio Calabria e sul posto si sono precipitate le forze dell’ordine, il sindaco e molti familiari dei piccoli e delle maestre. A sorvolare la zona un elicottero. Dall’esterno della struttura si avvertono i pianti dei bambini terrorizzati.


Il sequestratore, Crisitan Familiari, 35 anni originario di Bova, paesino in provincia di Reggio Calabria, ma residente nella zona intorno all'asilo, ha chiesto di poter parlare di fronte ad una telecamera della Rai affinchè questa lo riprendesse mentre da un vetro che ha infranto detta le sue condizioni per liberare i bambini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -