Reggio Emilia, aggredisce la vicina e la stupra. Arrestato

Reggio Emilia, aggredisce la vicina e la stupra. Arrestato

REGGIO EMILIA - Aggredita e stuprata dal vicino di casa. E' quanto accaduto nella nottata tra mercoledì e giovedì ad una quarantenne italiana in un comune dell'Appennino reggiano. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri, la donna stava dormendo in casa quando è stata svegliata dal vicino, un clandestino marocchino di 20 anni, che l'ha picchiata e violentata. La vittima, sanguinante al volto, si è presentata al comando dei Carabinieri in stato di agitazione.

 

Visitata dai medici, ne avrà per una ventina di giorni. Contemporaneamente i militari della Compagnia di Castelnovo Monti hanno individuato il presunto stupratore, ora in carcere a disposizione del sostituto procuratore Maria Rita Pantani, con le accuse di violenza sessuale, lesioni e violazione di domicilio.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -