Reggio Emilia: al Canossa Point espongono Rita Montalcini e Pavan

Reggio Emilia: al Canossa Point espongono Rita Montalcini e Pavan

REGGIO EMILIA - Il Canossa Point allestito dalla Provincia in via Emilia Santo Stefano per fornire informazioni a reggiani e turisti sulla mostra "Matilde e il tesoro dei Canossa, tra castelli e città", continua a rappresentare anche una importante vetrina per gli artisti reggiani. Dopo l'associazione Reggio Ricama e gli studenti dell'istituto d'arte Chierici, da sabato scorso al Canossa Point è possibile ammirare le opere di due ceramiste di eccezione: Rita Montalcini, nipote del Premio Nobel Levi, e di Romana Pavan. La stessa Rita Levi-Montalcini, con la presidente della Provincia Sonia Masini, ha preso parte sabato scorso - all'indomani della cerimonia di consegna del Premio Matilde - alla inaugurazione in via Emilia.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Canossa Point di via Emilia Santo Stefano, dove fino al 15 ottobre sarà possibile ammirare le opere delle due ceramiste, è aperto tutti i giorni - domenica e festivi esclusi - dalle 17 alle 19.30 (il sabato anche al mattino dalle 10.30 alle 13). 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -