Reggio Emilia: capi contraffatti nel garage, denunciato 54enne

Reggio Emilia: capi contraffatti nel garage, denunciato 54enne

Reggio Emilia: capi contraffatti nel garage, denunciato 54enne

REGGIO EMILIA - Aveva occultato in un garage di Viale Ramazzini, 300 borse, cinture e portafogli delle più prestigiose marche, tutti rigorosamente contraffatti. Un 54enne, affittuario del locale e tuttora irreperibile, è stato denunciato dai Carabinieri di Reggio Emilia con l'accusa di contraffazione, alterazione di opere dell'ingegno o di prodotti industriali.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno scoperto il centro di smistamento della merce contraffatta mentre si apprestavano ad eseguire un ordine di sfratto. Nel garage è stato anche trovato l'occorrente per la contraffazione degli articoli. Gli uomini dell'Arma hanno provveduto a sequestrare diversi timbri e punzonature con i loghi delle più blasonate case di moda, come ‘Prada', ‘Louis Vuitton' e ‘Gucci'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -