Reggio Emilia: coltivano marijuana, arrestati due giovani

Reggio Emilia: coltivano marijuana, arrestati due giovani

Reggio Emilia: coltivano marijuana, arrestati due giovani

REGGIO EMILIA - Stavano coltivando nove piante di marijuana nei pressi di un laghetto artificiale a Correggio. A sorprenderli sono stati i Carabinieri che li hanno arrestati. In manette sono finiti A.B., 20 anni, operaio di San Martino in Rio e J.B., 24 anni, disoccupato di Correggio. Per quest'ultimo è stata formalizzata anche l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini dell'Arma, infatti, hanno rinvenuto nella sua abitazione otto etti di hashish, materiale per il confezionamento delle dosi e 1.300 euro in contanti. I due avevano piantato le piantine, alte fino ad un 1.60 metri, nascoste tra gli arbusti ed erba alta.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -